Caffelatex e CO2


  • Trova gli itinerari vicino a te con un click e navigali dal tuo Garmin o direttamente dal telefono con le mappe OpenStreetMaps!
    Scarica l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).

    Domande? Falle QUI.

giovannic

Biker superis
3/1/08
410
0
0
Visit site
Salve,
sto usando il caffelatex. Ho letto in questa sezione che in caso di utilizzo della pompa CO2 bisogna tenere la valvola in alto in modo che il CL stia in basso. Venerdì ho messo il caffelatex. Domenica mattina avevo la gomma un po a terra, quindi cercando di gonfiare con la normale pompa mi accorgo che la valvola era otturata. Per cercare di sturarla ho dato una botta di CO2 riuscendo a gonfiare la ruota. Dopo qualche km foro il mio larsen LUST ma non esce nemmeno una goccia di liquido. Sono costretto a mettere la camera. Il liquido, messo 2 giorni prima era diventato un salsicciotto di gomma!
Com'è possibile?
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
813
73
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Spot Mayhem 29
Salve,
sto usando il caffelatex. Ho letto in questa sezione che in caso di utilizzo della pompa CO2 bisogna tenere la valvola in alto in modo che il CL stia in basso. Venerdì ho messo il caffelatex. Domenica mattina avevo la gomma un po a terra, quindi cercando di gonfiare con la normale pompa mi accorgo che la valvola era otturata. Per cercare di sturarla ho dato una botta di CO2 riuscendo a gonfiare la ruota. Dopo qualche km foro il mio larsen LUST ma non esce nemmeno una goccia di liquido. Sono costretto a mettere la camera. Il liquido, messo 2 giorni prima era diventato un salsicciotto di gomma! Com'è possibile?​
Spiacente, ma il CO2 può fare brutti scherzi con i sigillanti. Solidificazioni rapide del Caffélatex sono purtroppo già avvenute sempre in concomitanza con l'uso di cartucce di CO2 e questa è la ragione: anche se il CL funziona bene anche a basse o alte temperature (da -20 a 50 °C), mal tollera lo sbalzo improvviso causato dall'espansione molto violenta della CO2. In caso di utilizzo della CO2, meglio fare in modo che il sigillante non sia nelle vicinanze della valvola (per questo consigliamo valvola in alto/CL in basso), anche se non c'è la certezza assoluta che il problema non si presenti.
 

giovannic

Biker superis
3/1/08
410
0
0
Visit site
Spiacente, ma il CO2 può fare brutti scherzi con i sigillanti. Solidificazioni rapide del Caffélatex sono purtroppo già avvenute sempre in concomitanza con l'uso di cartucce di CO2 e questa è la ragione: anche se il CL funziona bene anche a basse o alte temperature (da -20 a 50 °C), mal tollera lo sbalzo improvviso causato dall'espansione molto violenta della CO2. In caso di utilizzo della CO2, meglio fare in modo che il sigillante non sia nelle vicinanze della valvola (per questo consigliamo valvola in alto/CL in basso), anche se non c'è la certezza assoluta che il problema non si presenti.
Avevo la valvola in alto ma si è solidificato lo stesso.
 

scapin_forever

Biker popularis
8/26/07
46
0
0
Visit site
Avevo la valvola in alto ma si è solidificato lo stesso.
Confermo!! Stessa cosa anche per me. Utilizzata la bomboletta CO2 con valvola in alto e (almeno presumo) Caffelatex in basso e risultato??? Un bel salsicciotto in gomma marroncina tutto in torno al mio copertone Nobby Nic tubeless.
Mi sa che l'eventualità o rischio di cui parla il produttore sia ben al di là di una percentuale. Direi una certezza!!
A parte il fatto di non capire perchè questo prodotto soffra così il discorso cambio di temperatura (visto che altri prodotti antiforatura specifici per tubeless non ne soffrono minimamente) mi chiedo perchè non vi sia l'indicazione "A LETTERE CUBITALI" di tale piccolo inconveniente sulla confezione del prodotto stesso. Forse perchè in tal caso resterebbe in gran parte invenduto???? Mah.... :nunsacci:
Saluti a tutti
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
813
73
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Spot Mayhem 29
Confermo!! Stessa cosa anche per me. Utilizzata la bomboletta CO2 con valvola in alto e (almeno presumo) Caffelatex in basso e risultato??? Un bel salsicciotto in gomma marroncina tutto in torno al mio copertone Nobby Nic tubeless. Mi sa che l'eventualità o rischio di cui parla il produttore sia ben al di là di una percentuale. Direi una certezza!! A parte il fatto di non capire perchè questo prodotto soffra così il discorso cambio di temperatura (visto che altri prodotti antiforatura specifici per tubeless non ne soffrono minimamente) mi chiedo perchè non vi sia l'indicazione "A LETTERE CUBITALI" di tale piccolo inconveniente sulla confezione del prodotto stesso. Forse perchè in tal caso resterebbe in gran parte invenduto???? Mah.... :nunsacci:
Saluti a tutti
Caffélatex ha una formulazione completamente diversa dagli altri sigillanti sul mercato, e anche le caratteristiche sono peculiari. La solidificazione a fronte dell'uso di CO2 avviene a volte, ma non è un fenomeno sistematico, e può verificarsi anche con sigillanti a base di lattice naturale (non con quelli a base glicole/forma pastosa come lo Slime o il Geax GTT, che però hanno un campo di applicazione differente). Per citarne uno, NoTubes, che non ha bisogno di presentazioni essendo nel campo di sigillanti per mtb da quando è nato il sigillante in lattice, sconsiglia ufficialmente l'uso di bombolette CO2 con il suo sigillante, dando indicazioni simili alle nostre, qui sotto:
Using CO2 is not recommended as it may set up the sealant (..) Just make sure the valve is at the top. And give the sealant a second to flow down to the bottom of the tire so not to be blasting right on the sealant.
Insinuare che un'informazione di questo tipo voglia essere tenuta nascosta per poter vendere il prodotto, mi sembra sinceramente pretestuoso (l'avremmo già anche cancellata dal forum, o no?). Sicuramente daremo più visibilità alla notizia sul sito, nelle pagine del prodotto.
 

scapin_forever

Biker popularis
8/26/07
46
0
0
Visit site
Caffélatex ha una formulazione completamente diversa dagli altri sigillanti sul mercato, e anche le caratteristiche sono peculiari. La solidificazione a fronte dell'uso di CO2 avviene a volte, ma non è un fenomeno sistematico, e può verificarsi anche con sigillanti a base di lattice naturale (non con quelli a base glicole/forma pastosa come lo Slime o il Geax GTT, che però hanno un campo di applicazione differente). Per citarne uno, NoTubes, che non ha bisogno di presentazioni essendo nel campo di sigillanti per mtb da quando è nato il sigillante in lattice, sconsiglia ufficialmente l'uso di bombolette CO2 con il suo sigillante, dando indicazioni simili alle nostre, qui sotto:
Insinuare che un'informazione di questo tipo voglia essere tenuta nascosta per poter vendere il prodotto, mi sembra sinceramente pretestuoso (l'avremmo già anche cancellata dal forum, o no?). Sicuramente daremo più visibilità alla notizia sul sito, nelle pagine del prodotto.
Pretestuoso o no vi consiglio appunto di darne più visibilità sul sito e, riterrei opportuno, anche direttamente sulla confezione (visto che il corretto utilizzo di un qualsiasi prodotto venduto in Italia non è collegato al fatto che l'utente abbia o no visitato il sito internet del produttore. O sbaglio???)
Saluti
 

ironmirko

Biker perfektus
12/31/08
2,904
17
0
Vicenza
Visit site
Bike
TREK Procaliber 9.8SL GHOST Nivolet 4.8 LC
Confermo!! Stessa cosa anche per me. Utilizzata la bomboletta CO2 con valvola in alto e (almeno presumo) Caffelatex in basso e risultato??? Un bel salsicciotto in gomma marroncina tutto in torno al mio copertone Nobby Nic tubeless.
Mi sa che l'eventualità o rischio di cui parla il produttore sia ben al di là di una percentuale. Direi una certezza!!
A parte il fatto di non capire perchè questo prodotto soffra così il discorso cambio di temperatura (visto che altri prodotti antiforatura specifici per tubeless non ne soffrono minimamente) mi chiedo perchè non vi sia l'indicazione "A LETTERE CUBITALI" di tale piccolo inconveniente sulla confezione del prodotto stesso. Forse perchè in tal caso resterebbe in gran parte invenduto???? Mah.... :nunsacci:
Saluti a tutti
mi spiace contraddirti , ma anche il GEAX TNT soffre come dici TU del cambio di temperatura improvvisa ... provato e riscontrato +e+ volte purtroppo ...
e altro punto che nn concordo con te' quando scrivi che il prodotto rimarrebbe invenduto ....:nunsacci: MAH... nn credo propio .... io l'ho acquistato ;-) e lo continuero' ad usare , soltanto che : :il-saggi: gonfiero' la gomma a bisogno e solo in caso di emergenza , con la CO2 ....:medita:
 

scapin_forever

Biker popularis
8/26/07
46
0
0
Visit site
mi spiace contraddirti , ma anche il GEAX TNT soffre come dici TU del cambio di temperatura improvvisa ... provato e riscontrato +e+ volte purtroppo ...
e altro punto che nn concordo con te' quando scrivi che il prodotto rimarrebbe invenduto ....:nunsacci: MAH... nn credo propio .... io l'ho acquistato ;-) e lo continuero' ad usare , soltanto che : :il-saggi: gonfiero' la gomma a bisogno e solo in caso di emergenza , con la CO2 ....:medita:
caro Ironmirko il mondo è bello proprio perchè è vario....
Tu continua pure a comperarlo. Io invece ho appena buttato nel pattume il mezzo litro scarso che mi era rimasto (e di sicuro non ne comprerò mai più) dopo che mi ha fatto uno scherzo a dir poco assurdo: messo il martedì sera in due copertoni tubeless Michelin XCR All Terrain gonfiati con il compressore, fatto un giro il mercoledì notando da subito una strana "vibrazione" sia al posteriore che all'anteriore in discesa a velocità sostenuta. Smontato il tutto oggi e, con grande sorpresa, ho scoperto che il CaffèLatex si era solidificato tutto raggrumato in un punto dei copertoni. Per questo causava la vibrazione....:nunsacci::nunsacci::nunsacci:
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
813
73
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Spot Mayhem 29
(..)messo il martedì sera in due copertoni tubeless Michelin XCR All Terrain gonfiati con il compressore, fatto un giro il mercoledì notando da subito una strana "vibrazione" sia al posteriore che all'anteriore in discesa a velocità sostenuta. Smontato il tutto oggi e, con grande sorpresa, ho scoperto che il CaffèLatex si era solidificato tutto raggrumato in un punto dei copertoni. Per questo causava la vibrazione....:nunsacci::nunsacci::nunsacci:
E' chiaro che uno giudica in base alla sua esperienza, anche io penserei 'male' se mi fosse successo quello che è capitato a te... per quanto inusuale sia. Una solidificazione così rapida non è proprio normale: non è che c'erano tracce di altri sigillanti nelle gomme? Hai per caso mescolato il CL con altri sigillanti?
 

scapin_forever

Biker popularis
8/26/07
46
0
0
Visit site
E' chiaro che uno giudica in base alla sua esperienza, anche io penserei 'male' se mi fosse successo quello che è capitato a te... per quanto inusuale sia. Una solidificazione così rapida non è proprio normale: non è che c'erano tracce di altri sigillanti nelle gomme? Hai per caso mescolato il CL con altri sigillanti?
Salve. I copertoni in precedenza erano stati montati con il pesto della Geax. Però li ho accuratamente puliti prima di rimontarli con il CL. Questo però non esclude che ci potessero essere rimaste tracce. Però non mi spiego ugualmente un tale fenomeno. Altra cosa: rispetto ad altre volte ho provato ad allungare il tutto con un pò di acqua. Ma non penso possa essere questa la causa visto che il resto del Cl (sempre diluito con un pò di acqua) che avevo nel flacone non aveva alterato in alcun modo la sua densità...
Boh????
 

Fuocoz

Biker augustus
12/8/08
9,333
13
0
provincia MI
Visit site
xè cosa succede???
ci sono sigillanti compatibili e NON compatibili ????

:nunsacci:

Tutti i sigillanti di marche diverse NON sono compatibili.

O meglio, nessuno sa SE sono compatibili e spesso mischiandoli hanno reazioni che portano alla perdita di funzionalità.
Ma credo sia una cosa normale, mischieresti mai olio dot e olio minerale nel tuo impianto a disco? :nunsacci:
 

hball73

Biker popularis
7/18/06
68
0
0
La Morra
Visit site
Salve. I copertoni in precedenza erano stati montati con il pesto della Geax. Però li ho accuratamente puliti prima di rimontarli con il CL. Questo però non esclude che ci potessero essere rimaste tracce. Però non mi spiego ugualmente un tale fenomeno. Altra cosa: rispetto ad altre volte ho provato ad allungare il tutto con un pò di acqua. Ma non penso possa essere questa la causa visto che il resto del Cl (sempre diluito con un pò di acqua) che avevo nel flacone non aveva alterato in alcun modo la sua densità...
Boh????

Xchè mai diluirlo con acqua??

Il CL è a base acqua e il contenuto della confezione dovrebbe già essere diluito al punto giusto....:nunsacci:
in ogni caso ho già riportato la mia esperienza su altri post e la riconfermo: lo uso da 2 anni ormai e non ho mai avuto i problemi sopra riportati (intendo solidificazioni auto indotte..., non ho mai usato il co2 quindi x quest'ultimo non posso commentare):loll:
 

scapin_forever

Biker popularis
8/26/07
46
0
0
Visit site
Xchè mai diluirlo con acqua??

Il CL è a base acqua e il contenuto della confezione dovrebbe già essere diluito al punto giusto....:nunsacci:
in ogni caso ho già riportato la mia esperienza su altri post e la riconfermo: lo uso da 2 anni ormai e non ho mai avuto i problemi sopra riportati (intendo solidificazioni auto indotte..., non ho mai usato il co2 quindi x quest'ultimo non posso commentare):loll:
Semplicemente perchè avevo letto da qualche parte che qualcuno lo fa con diversi sigillanti e ho voluto provare... Tutto qua.
Sono contento per te che non ti ha mai dato problemi. La mia esperienza è invece del tutto negativa: solidificazione con CO2, solidificazione "auto indotta" che di si voglia e anche difficoltà nel riparare non tanto fori da spini ma un piccolo taglio al copertone indotto da pizzicate tra cerchio e copertone tubeless stesso
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
813
73
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Spot Mayhem 29
Salve. I copertoni in precedenza erano stati montati con il pesto della Geax. Però li ho accuratamente puliti prima di rimontarli con il CL. Questo però non esclude che ci potessero essere rimaste tracce. Però non mi spiego ugualmente un tale fenomeno. Altra cosa: rispetto ad altre volte ho provato ad allungare il tutto con un pò di acqua. Ma non penso possa essere questa la causa visto che il resto del Cl (sempre diluito con un pò di acqua) che avevo nel flacone non aveva alterato in alcun modo la sua densità...
Boh????
Ciao scapin_forever, come scrivi tu l'acqua non può aver causato la solidificazione (ma sicuramente riduce l'efficacia del sigillante)... il pesto Geax reagisce male con i sigillanti a base lattice (o simili): se provi ad usare una bomboletta gonfia e ripara su di una gomma che ha dentro GTT (il pesto), dopo pochissimo è tutto solido e si formano delle pallette, la gomma suona come un uovo di Pasqua. In ogni caso, basta lavare con acqua ed asciugare (non asciugando con uno straccio, un po' ne rimane..) per evitare problemi.
 
  • Like
Reactions: lgorgo

scapin_forever

Biker popularis
8/26/07
46
0
0
Visit site
Caffélatex ha una formulazione completamente diversa dagli altri sigillanti sul mercato, e anche le caratteristiche sono peculiari. La solidificazione a fronte dell'uso di CO2 avviene a volte, ma non è un fenomeno sistematico, e può verificarsi anche con sigillanti a base di lattice naturale (non con quelli a base glicole/forma pastosa come lo Slime o il Geax GTT, che però hanno un campo di applicazione differente). Per citarne uno, NoTubes, che non ha bisogno di presentazioni essendo nel campo di sigillanti per mtb da quando è nato il sigillante in lattice, sconsiglia ufficialmente l'uso di bombolette CO2 con il suo sigillante, dando indicazioni simili alle nostre, qui sotto:
Insinuare che un'informazione di questo tipo voglia essere tenuta nascosta per poter vendere il prodotto, mi sembra sinceramente pretestuoso (l'avremmo già anche cancellata dal forum, o no?). Sicuramente daremo più visibilità alla notizia sul sito, nelle pagine del prodotto.
Il mio post vi sarà appunto sembrato pretestuoso (chiedendo anche di cancellarlo - senza peraltro alcun esito - dal forum) ma ho appena dato una occhiata al vostro sito e non ho visto alcuna notizia che dia visibilità al problema di compatibilità con le bombolette di CO2 come da voi promesso...
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
813
73
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Spot Mayhem 29
Il mio post vi sarà appunto sembrato pretestuoso (chiedendo anche di cancellarlo - senza peraltro alcun esito - dal forum) ma ho appena dato una occhiata al vostro sito e non ho visto alcuna notizia che dia visibilità al problema di compatibilità con le bombolette di CO2 come da voi promesso...
Non è mai stato chiesto al forum di cancellare il tuo post: la ragione per cui siamo qui è proprio quella di poter rispondere, censurare non è né nel nostro stile né, tanto meno, nel nostro interesse. Prima di fare affermazioni come questa, per lo meno verifica le tue fonti.
L'informazione sulla CO2, del 4 maggio 2010: http://www.effettomariposa.com/dblog/articolo.asp?articolo=120[url]http://www.effettomariposa.com/dblog/articolo.asp?articolo=120[/URL]
 

luklander

Biker superioris
12/27/07
957
0
0
EMILIA
Visit site
Non è mai stato chiesto al forum di cancellare il tuo post: la ragione per cui siamo qui è proprio quella di poter rispondere, censurare non è né nel nostro stile né, tanto meno, nel nostro interesse. Prima di fare affermazioni come questa, per lo meno verifica le tue fonti.
L'informazione sulla CO2, del 4 maggio 2010: [URL="http://www.effettomariposa.com/dblog/articolo.asp?articolo=120"][url]http://www.effettomariposa.com/dblog/articolo.asp?articolo=120[/URL][/URL]
....domanda...esiste qualcosa per sciogliere eventuali palline solide che si sono formate dentro ai tubolari?
 

effettomariposa

Aziende
8/13/09
813
73
0
Lugano (CH)
www.effettomariposa.eu
Bike
Spot Mayhem 29
....domanda...esiste qualcosa per sciogliere eventuali palline solide che si sono formate dentro ai tubolari?
Purtroppo no... i prodotti che sciolgono (o è meglio dire "rammolliscono", perché non si torna veramente allo stato liquido) il lattice, naturale o sintetico, distruggerebbero la camera d'aria del tubolare.
In generale, sono sostanze chimiche molto aggressive, che ti sconsiglio, ma che si trovano nei fai-da-te o colorifici ben forniti.
 

luklander

Biker superioris
12/27/07
957
0
0
EMILIA
Visit site
Purtroppo no... i prodotti che sciolgono (o è meglio dire "rammolliscono", perché non si torna veramente allo stato liquido) il lattice, naturale o sintetico, distruggerebbero la camera d'aria del tubolare.
In generale, sono sostanze chimiche molto aggressive, che ti sconsiglio, ma che si trovano nei fai-da-te o colorifici ben forniti.
Grazie,comunque.
 

Classifica mensile dislivello positivo