Pizzo Formico + MalgaLunga

Partenza da Sovere, subito in salita su asfalto in direzione Madonna della Torre.
Si raggiunge una strada agro-silvo pastorale che con qualche su e giù ci permette di evitare la trafficata statale di fondovalle fino a Cerete Basso. Da Cerete basso fino a Vogno si segue la statale e poi si gira a sx in direzione dell'eliporto di Clusone.

Pedalando in piano, su tranquille stradelle dell'altipiano di Clusone si giunge all'imbocco della strada sterrata per il Rifugio S.Lucio, che si raggiunge dopo 4.5 duri km e dove si può godere di una bellissima vista-balcone su Clusone e i monti delle Orobie.
Dopo la pausa, si torna sui propri passi per qualche centinaio di mt e si prende a sx in salita dove una strada mista cementata - sterrata a tratti ripida ci porterà ai pascoli della Baita Pianone.

Giunti in un pascolo, bisogna spingere la bici per una quindicina di minuti perchè il sentiero, ripido e smosso non permette di pedalare a chi non è dotato di gambe e polmoni d'acciaio.
Dopo un paio di tornanti, il fondo migliora e si può risalire in sella per pedalare mettendosi d'impegno dei buoni tratti di salita tecnica, alternati a qualche ostacolo dove bisogna scendere in quanto impossibili da superare in salita.
In breve si giunge alla forcella Larga, dove si trovano i ruderi della Capanna Ilaria, e dove si apre alla nostra vista la bella conca del Farno.

Da qui per risparmiare tempo si potrebbe girare a sx in direzione Malga Lunga, ma sarebbe un peccato non raggiungere la vetta del Pizzo Formico e quindi, un pò pedalando e un pò bici in spalla si raggiunge la grande croce di vetta, un bellissimo punto panoramico a 360° sui monti circostanti.
Dopo essersi riposati qualche minuto, si indossano le protezioni e si torna sui propri passi in direzione forcella Larga, lungo una discesa dove tratti flow si alternano a tratti davvero tossici, dove solo i più bravi riusciranno a stare in sella.
Dalla forcella Larga si segue un tratto si sentiero a mezza costa che ci deposita sulla sterrata in leggera salita che porta ai Morti della Montagnina.
Da qui si segue il divertente sentiero 545 che alternando tratti scorrevoli su fondo smosso a tratti più tecnici e da affrontare con attenzione, ci porta ai Campi d'Avene.
Si imbocca poi una sterrata che conduce con qualche saliscendi alla Malga Lunga, teatro di sanguinosi scontri tra partigiani e nazifascisti durante la seconda guerra mondiale, (http://it.wikipedia.org/wiki/Malga_Lunga) ora adibito a rifugio gestito dall'ANPI.
Dalla MalgaLunga si gode di una bellissima vista sulle vallate circostanti e sul lago d'Iseo.
Per iniziare la discesa finale (in comune con questo itinerario http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/8294) bisogna risalire qualche centinaio di metri, aggirare la siepe e... giù!
La discesa, dopo un primo tratto flow nel bosco, è piuttosto tecnica e impegnativa, non molla mai se non per qualche breve tratto.
E' comunque molto bella perchè con le bici adatte e una buona tecnica di guida si rimane in sella per tutto il suo sviluppo.
Una volta giunti nel paese di Sovere, rientro attraverso strade secondarie e piccoli sterrati al punto di partenza.

Grazie a kikkoz85 per le dritte!

Come arrivare al punto di partenza

proveniendo da Bergamo, ad un bivio seguire a sx l'indicazione Malga lunga, si trova un parcheggio qualche centinaia di metri dopo, di fronte all' Istituto Comprensivo.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Gilbomorris

19.11.2012 11:26

Avatar

Fatto ieri con altre 10 bikers!
Panorami spettacolari e discese veramente divertenti ma "incazzate".

Consigliato!
link
edit/delete

Muzu

10.04.2014 23:22

Avatar

Ci sarà troppa neve in questo periodo?
link
edit/delete

ruttok

01.06.2014 19:49

Avatar

Appena tornato da questo giro, cosa dire posti da urlo e sentieri super da 10 e lode.
Alla fine ero cotto e avevo le braccia andate ma ero super felice.
Penso che tornerò a rifarlo, ne vale proprio la pena.
Grazie per la traccia Marchino.
link
edit/delete

Muzu

01.06.2014 21:58

Avatar

Grazie Marchino, questo giro è uno spettacolo!
link
edit/delete

Balo

02.06.2014 09:30

Avatar

Giro spettacolare, fatto in data 01/06/14 con Muzu e Ruttok. Panorami eccezionali su Presolana e Pizzo Redorta, salita dura ma fattbile con portage ridotto a mezz'ora circa, discesa fantastica, bella cattiva in alcuni punti ma spesso scorrevole con un miliardo di curve, qualche passaggio a piedi in discesa ma poca roba. Ottimi anche i rifugi San Lucio e Parafulmen sul percorso (il secondo con breve deviazione). Grazie della proposta
link
edit/delete

:Marchino:

03.06.2014 09:02

Avatar

scusa Muzu mi era sfuggita la richiesta di info per la neve.
Sono contento che vi sia piaciuto
link
edit/delete

leprottello

07.06.2014 10:47

Avatar

fatto ieri , la salita è abbastanza dura ci sono diversi tratti da fare a bici in spalla perchè troppo in salita oppure troppo sconnessi tra massi e radici.
arrivati alla croce il panorama è bellissimo. sembra di essere sulle dolomiti.
discesa :

la discesa è stupenda , ciclabile per il 70 % soprattutto alla fine. impossibile da fare con una btm e anche con una dh. ti ammazzi !

link
edit/delete

Alca188

13.09.2014 18:08

Avatar

Fatto oggi 13/09/2014.
Bellissimo percorso....passaggi da adrenalina pura.
Grazie e Grandissimo Marchino x la traccia
Alca
link
edit/delete

marciapic

11.01.2015 17:58

Avatar

Fatto oggi. giro spettacolare sia per i panorami che per la varietà della discesa. consigliatissimo.
Grazie marchino per l'idea, ormai ho capito che i tuoi itinerari sono una garanzia!
link
edit/delete

rajo1971

04.05.2015 08:32

Avatar

Fatto sabato con due amici. Eravamo un po' indecisi per via delle piogge del giorni precedente e le possibili difficoltà in discesa ma devo confermare che, a parte la primissima parte del bosco dopo la Malga lunga, il terreno è stato perfettamente godibile e compatto.
Giro completo e di gran soddisfazione, bei panorami e (per chi ama questa tipologia) tecnico fino alla fine. Grazie Marchino!
Ps. non mi capacito di come possano intere comitive di moto enduristi scorrazzare liberamente ed arare sentieri come il 508 su fino alla selletta prima del Formico.....mah.......
link
edit/delete

daris

27.10.2015 21:21

Avatar

bellissimo giro fatto ieri con amico Renato lui con una front da xc , a tribulato ma c'è l'ha fatta . bellissima giornata autunnale dai colori piu svariati. bel giro da mettere negli imperdibili.

Infos

Inserito da
:Marchino:
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.09.2012
Località
Via Silvestri Senatore, 1, 24060 Sovere BG, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
6-7 ore
Distanza
35.0 km
Dislivello
1500
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
1013
Downloads
176
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi registrarti a MTB-Forum.it e loggarti.


Achtung: Il tuo browser deve poter accettare i cookies da mtb-forum.it e da tutti i sotto domini!

MTB-Forum.it | Itinerari 2004-2016 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors